Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Manoppello

Firmato a Manoppello un protocollo d’intesa per un nuovo sportello antiviolenza

L'accordo è stato stipulato tra il Comune e Cuore Nazionale Abruzzo. L'obiettivo principale del servizio è informare correttamente sul fenomeno dello stalking. Oltre a questo, si offre una consulenza gratuita unita a un'attività di prevenzione del fenomeno

Dopo l’adesione dei Comuni di Penne e Pianella al 'Progetto Medea', che consiste nell’apertura di sportelli antiviolenza atti a contrastare i fenomeni di stalking, mobbing e bullismo, un altro Comune ha aderito, quello di Manoppello. Si è tenuto ieri, lunedì 8 maggio, nella sala consiliare del Comune di Manoppello, l’incontro tra il presidente di Cuore Nazionale Abruzzo, Francesco Longobardi, e il sindaco di Manoppello, Giorgio De Luca, per la firma del protocollo d’intesa per l’apertura di un nuovo sportello antiviolenza.

Hanno preso parte all’incontro anche Giulia De Lellis, assessore alle pari opportunità di Manoppello e le coordinatrici provinciali di Cuore Nazionale Abruzzo Fabiola Speranza, Gabriella Crocetta e Vera Montebello, oltre alla responsabile degli sportelli antiviolenza Tiziana Di Gregorio. L’obiettivo principale del servizio è informare correttamente sull'odioso fenomeno dello stalking.

Oltre a questo, si offre una consulenza gratuita unita a un’attività di prevenzione del fenomeno. Saranno infatti a disposizione delle vittime psicologi, avvocati, criminologi pronti a fornire assistenza legale e consulenze atte a valutare il livello di pericolosità degli atti violenti. Il nuovo sportello verrà inaugurato a fine mese con un evento aperto a tutti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Firmato a Manoppello un protocollo d’intesa per un nuovo sportello antiviolenza

IlPescara è in caricamento