Si sente male mentre è in macchina e chiede aiuto, uomo morto in strada

Dopo aver accusato i primi sintomi, l'automobilista ha accostato davanti al deposito della Tua e, subito dopo, è spirato. Sul posto è intervenuta un’ambulanza della Croce Rossa, con i sanitari che hanno eseguito tutte le manovre rianimatorie del caso, ma invano

Si sente male mentre è in macchina e chiede aiuto a una persona che in quel momento si stava recando a lavoro, per poi accasciarsi: così stamattina è morto in strada un uomo di 63 anni.

Appena ha accusato i primi sintomi, l'automobilista ha accostato davanti al deposito della Tua e, subito dopo, è spirato. Sul posto è intervenuta un’ambulanza della Croce Rossa, con i sanitari che hanno eseguito tutte le manovre rianimatorie del caso, ma per il povero 63enne non c’è stato nulla da fare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si chiamava Alfonso Nuccitelli

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Abruzzo, torna a salire il numero dei morti: 8 nuovi decessi, 3 sono del Pescarese

  • Rispetto delle misure anti coronavirus, l'Abruzzo è tra le regioni più virtuose

  • Controlli nelle case per verificare se si è residenti: "Non aprite la porta, è una truffa"

  • Coronavirus, altre cinque vittime in Abruzzo: tre sono del Pescarese

  • Coronavirus, Marsilio estende la zona rossa speciale anche all'area vestina: i comuni interessati

  • Meteo, in arrivo freddo e neve a quote basse: le previsioni per Pescara e l'Abruzzo

Torna su
IlPescara è in caricamento