menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Riconosciuto colpevole di lesioni personali e recidiva, detenzione domiciliare per un 47enne

A eseguire l'ordinanza del tribunale dell'Aquila è stata la polizia

Un uomo di 47 anni è stato tratto in arresto a Pescara dalla polizia nella giornata di ieri, lunedì 1 febbraio.
Gli agenti della squadra volante hanno infatti eseguito un'ordinanza del tribunale dell'Aquila che dispone la misura della detenzione domiciliare.

Il 47enne è stato riconosciuto colpevole dei reati articolo 582 (lesioni personali) e articolo 99 (recidiva) del codice penale. 

Sempre ieri, inoltre, sempre la squadra volante ha dato esecuzione dell’ordinanza del tribunale che dispone la sostituzione della misura cautelare personale dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria con gli arresti domiciliari per i reati articoli 337 (resistenza a pubblico ufficiale), 582 (lesioni personali) e 585 (aggravanti) del codice penale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento