rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Carpineto della nora

Incidente domestico a Carpineto, si aggrava una delle donne ferite

Delle quattro donne presenti al momento dell'esplosione, solo una è rimasta illesa. Preoccupano invece le condizioni della vicina di casa 61enne, ricoverata d'urgenza all'Ospedale di Brindisi con ustioni di 2° grado che hanno interessato il 60% del corpo

Dopo i soccorsi immediati e le prime verifiche effettuate sul luogo dell'accaduto dai Carabinieri diretti dal Capitano Albano, emergono alcuni dettagli sull'incidente domestico che questa mattina ha portato al ferimento di tre persone, tutte di sesso femminile.

L'esplosione avvenuta in un garage di contrada Versante al Bosco, in località Carpineto, è scaturita da una fiammata sprigionatasi dalla manopola del gas rimasta inavvertitamente aperta.

La conduttura rudimentale era stata predisposta da un gruppo di signore intente a preparare la conserva di pomodoro. 

37930917_2066629266681850_6731395916810420224_n-9

Delle quattro donne presenti al momento dell'esplosione, solo una è rimasta illesa. Si tratta di una delle figlie della proprietaria dell'immobile che si era allontanata un attimo dal luogo chiuso. La sorella invece, di 46 anni, è stata trasportata in ambulanza all'Ospedale Cardarelli di Napoli, mentre la mamma ha raggiunto il nosocomio di Chieti in codice giallo. Preoccupano invece le condizioni della vicina di casa di 61 anni, ricoverata d'urgenza all'Ospedale di Brindisi con ustioni di 2° grado che hanno interessato il 60% del corpo. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente domestico a Carpineto, si aggrava una delle donne ferite

IlPescara è in caricamento