A fuoco dieci ettari di terreno, paura nel Pescarese

Si tratta di una vasta area incolta ad Alanno. Le fiamme si sono sprigionate velocemente, complice anche il vento caldo e le sterpaglie facilmente combustibili. L'incendio è poi stato domato dai vigili del fuoco

Un incendio di vaste proporzioni ha interessato nella giornata di oggi, 5 novembre, la zona denominata Costa delle Plaie nel comprensorio di Alanno. Circa dieci ettari di terreno incolto e pieno di sterpaglie sono andati in fiamme per cause non ancora accertate, anche se non dovrebbe trattarsi di dolo.

Per diverse ore, le squadre dei vigili del fuoco di Alanno e Pescara hanno lavorato per domare il rogo. Sul posto anche i carabinieri della locale stazione. Soltanto nel tardo pomeriggio la situazione è tornata sotto controllo. Nessun danno alle coltivazioni vicine e alle abitazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplosione e forte boato al confine fra Pescara e Montesilvano: sul posto i vigili del fuoco

  • "Il caffè è compagnia, così non si può lavorare": bar di Montesilvano preferisce chiudere

  • Covid, dal 29 novembre cambiano i colori delle Regioni: l'Abruzzo resterà zona rossa almeno fino al 3 dicembre

  • Addio a Guido Filippone, Cepagatti piange il suo "Barone"

  • Diego Armando Maradona e l'Abruzzo, ecco la foto con lo chef Quintino Marcella

  • Oddo dopo l'esonero dal Pescara cita Pirandello

Torna su
IlPescara è in caricamento