menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I Nas di Pescara sequestrano 500 kg di kebab

I Carabinieri del Nas di Pescara hanno sequestrato 500 kg di carne kebab e 40 kg di piadine e panini in un'azienda produttrice di Bolognano. Il titolare, un extracomunitario, è stato denunciato. La merce era conservata in frigoriferi spenti

Maxi sequestro dei Carabinieri del Nas di Pescara riguardante carne kebab. I militari, a seguito di alcuni controlli in un'azienda di Bolognano, hanno bloccato 500 kg di carne mista cucinata con la tradizionale ricetta nordafricana.

Il Kebab era infatti conservato in cattive condizioni, all'interno di frigoriferi spenti, completamente scongelato e sottoposto a continui sbalzi di temperatura.

Il titolare dell'azienda, un extracomunitario, è stato denunciato a piede libero all'autorità giudiziaria. Oltre al kebab, sono stati sequestrati anche 40 kg di piadine e panini congelati, anch'essi conservati in cattive condizioni.

La merce era pronta per essere immessa sul mercato. La maggior parte del quantitativo era destinato ad attività commerciali abruzzesi, mentre una parte avrebbe raggiunto altre regioni d'Italia.

La Asl di Pescara ha effettuato analisi approfondite del prodotto, ordinando l'immediata distruzione di tutto il kebab in quanto non idoneo al consumo. Sono in atto anche alcune verifiche presso i locali che aquistano abitualmente merce presso l'azienda incriminata.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento