rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Cronaca

Nel pronto soccorso con un coltello minaccia i sanitari e provoca danni, nei guai un ragazzo

Mattinata convulsa quella odierna di martedì 7 giugno nella struttura sanitaria dell'ospedale di Pescara: il giovane di 24 anni è stato denunciato dai carabinieri

Avrebbe danneggiato una lettiga e avrebbe minacciato i sanitari presenti nel pronto soccorso.
Ma sul posto è stato richiesto l'intervento delle forze dell'ordine e così i carabinieri hanno denunciato un ragazzo di 24 anni, già noto alle forze dell'ordine, trovato in possesso di un coltello con una lama lunga 6 centimetri e mezzo.

Adesso il 24enne, dopo l'intervento dei militari della sezione radiomobile nel Nor della locale Compagnia dovrà rispondere del reato di possesso di arma da taglio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nel pronto soccorso con un coltello minaccia i sanitari e provoca danni, nei guai un ragazzo

IlPescara è in caricamento