rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Cronaca

Spoltore e Pescara piangono Gaia Pangiarella, morta a soli 19 anni

La ragazza si è spenta per una malattia. I funerali si terranno a Pescara domani 23 ottobre

È morta a soli 19 anni, a causa di una malattia, Gaia Pangiarella. La giovane lascia il padre Domenico originario di Spoltore, la madre Sabina, il fratello Stefano e la sorella minore Carlotta. Dolore e incredulità fra i parenti, gli amici e conoscenti per la tragica notizia che la ricordano su Facebook come una ragazza solare e piena di forza:

"Ti ho adorato sin dalla prima volta che ti ho vista, in te c’era una luce diversa, tu non sei mai stata come gli altri, tu eri tu. Eri piccola e già avevi catterete da vendere, poi è arrivato il mostro e tu hai tirato fuori una forza incredibile. Lui ha vinto, ma tu hai vinto nel cuore di chi ti ha conosciuto perché dimenticarti sarà impossibile."

Anche la società sportiva Volley Pescara 3 si è unita al dolore per la sua scomparsa:

"I dirigenti, gli allenatori e tutti gli atleti, si stringono nel dolore, attorno alla famiglia Pangiarella, per la prematura scomparsa di Gaia. Ci piace pensare che ora tu stia giocando a pallavolo tra gli angeli. Riposa in pace piccola". I funerali si terranno domani 23 ottobre a Pescara, nella chiesa Santi Angeli Custodi in via Lago di Posta alle 10,30 partendo dall'abitazione di famiglia in via Gizio.

gaia pangiarella-3

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spoltore e Pescara piangono Gaia Pangiarella, morta a soli 19 anni

IlPescara è in caricamento