Cronaca

Furto al Love Hotel Festival: sparisce un pc portatile, l'appello del proprietario

Scrive Simone D'Angelo in un post su Facebook: "Vi prego di mettervi una mano sulla coscienza e di farmi recapitare il materiale presente sul computer nelle modalità che voi preferite. Offro lauta ricompensa"

"Purtroppo sono qui a comunicare che ieri sera, durante il Love Hotel Festival presso il Circolo Aternino di Pescara, location nella quale stavo lavorando, è sparito il mio pc portatile personale, riposto insieme ad altri effetti personali dei ragazzi dello staff. Un pc di quasi dieci anni, vecchio e stravecchio, utilizzato tantissimo, senza due tasti, con la batteria non funzionante e con diversi altri problemi. Giuro di essere disposto a darlo in beneficenza, purchè mi sia restituito il materiale presente sul pc, importante per la mia attività lavorativa e per quella di altre persone coinvolte nei miei progetti".

L'appello è di Simone D'Angelo, che con un post su Facebook ha denunciato pubblicamente la scomparsa del suo computer portatile durante uno degli eventi del Love Hotel Festival, manifestazione che si conclude questa sera.

"Vi prego di mettervi una mano sulla coscienza e di farmi recapitare questo materiale nelle modalità che voi preferite. Offro lauta ricompensa", conclude Simone, che fornisce anche un numero di telefono al quale poterlo contattare: 380/3931355.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto al Love Hotel Festival: sparisce un pc portatile, l'appello del proprietario

IlPescara è in caricamento