rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca Centro / Viale Regina Margherita

Furti di biciclette, Gasbarro (Fi): "Intervenire al più presto"

Il consigliere della Circoscrizione Castellamare affronta con IlPescara.it la questione delle bici rubate: "Il problema va portato all'attenzione dei legislatori"

C'è un fenomeno sociale che a Pescara può essere considerato ancora "sommerso", nel senso che non se ne parla mai abbastanza pur essendo consapevoli che costituisca un argomento importante. Ci riferiamo ai furti di biciclette, sempre più frequenti in città.

Un esempio tangibile di questo discorso si ha in via Regina Margherita, dove da tempo la ruota anteriore di una bicicletta staziona all'interno di una rastrelliera, ben legata con lucchetto e catena... peccato che il resto del veicolo non ci sia più, essendo stato portato via dai ladri.

Ad affrontare con IlPescara.it la questione delle bici rubate è Benedetto Gasbarro, consigliere della Circoscrizione Castellamare in quota Forza Italia, che afferma: "E' necessario intervenire al più presto. Anche io sono stato vittima di questa serie di furti: qualche settimana fa, infatti, mi hanno rubato la seconda bicicletta nel giro di tre mesi". Per Gasbarro la situazione non è da sottovalutare:

"Io abito in pieno centro, lungo corso Vittorio Emanuele, e ho subìto questi furti addirittura nell'androne di casa. Se consideriamo che l'altro ieri la zona di via Piave e via Battisti è stata anche teatro di una rapina con sparatoria in pieno giorno, ci rendiamo conto che a Pescara c'è un evidente problema di sicurezza. La presenza delle forze dell'ordine c'è e si vede: quello che preoccupa tantissimo è la loro impotenza di fronte a soggetti che bivaccano dalla mattina alla sera. Tutto ciò va portato all'attenzione dei legislatori".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti di biciclette, Gasbarro (Fi): "Intervenire al più presto"

IlPescara è in caricamento