Cronaca Fontanelle / Via Caduti per Servizio

Blitz a Fontanelle: lanciò bastone durante fiaccolata, denunciata

Durante la fiaccolata di sabato scorso a Fontanelle, ha lanciato da un balcone un bastone verso il corteo. Ora la Polizia, che sta eseguendo un blitz in via Caduti per Servizio, l'ha identificata e denunciata. E' una 18enne

Una 18enne residente in via Caduti per Servizio, parente di Massimiliano Cerasoli, l'uomo arrestato venerdì scorso in quanto accusato di aver minacciato Nello Raspa dell'Associazione Insieme per Fontanelle, è stata denunciata per getto di cose pericolose.

La giovane, infatti, sabato sera ha lanciato dal balcone un bastone verso il corteo. E' stata la Polizia, in particolare la squadra mobile guidata dal dott. Muriana, ad identificarla.

La giovane aveva anche dell'eroina in casa e per questo è stata segnalata alla Prefettura.

Controlli anche in casa dei nomadi che sempre durante il corteo hanno alzato la musica a tutto volume.

Al blitz hanno partecipato anche alcuni uomini della Guardia di Finanza, in particolare dell'Unità Cinofila.

IL COMMENTO DI CODICI

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz a Fontanelle: lanciò bastone durante fiaccolata, denunciata

IlPescara è in caricamento