rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Cronaca Rancitelli / Via Tavo

Evasione dai domiciliari e spaccio, due arresti a Rancitelli

Maxi operazione della polizia in via Tavo e nell'intero quartiere: due persone in manette (un 48enne e una 42enne), quattro denunciate. Sequestrati soldi e droga

Ieri la polizia ha effettuato a Rancitelli un servizio di controllo del territorio che ha interessato lo stabile del ‘Ferro di Cavallo’, in via Tavo, per poi estendersi all’intero quartiere. Due le persone che sono state arrestate: un 48enne per evasione dai domiciliari e una 42enne per detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente in concorso con un’altra persona di 32 anni che è stata solo denunciata.

Il 48enne è stato rintracciato in strada in compagnia di un altro individuo e, dopo le formalità di rito, è stato riaccompagnato presso il proprio domicilio in attesa del rito direttissimo che si terrà nella mattinata di domani.

La 42enne, invece, è stata fermata dagli agenti mentre tentava di allontanarsi da un’abitazione con una scatola contenente un bilancino di precisione e della droga che, alla vista dei poliziotti, ha consegnato spontaneamente.

È scattata a quel punto la perquisizione nell’appartamento della donna, dove è stata rinvenuta altra sostanza stupefacente insieme a del denaro. La polizia ha quindi sequestrato 35 grammi di eroina, 2,8 grammi di cocaina e 4,9 grammi di hashish, nonché 3.800 euro in contanti.

Infine gli agenti hanno provveduto a denunciare un 31enne, un 40enne e un 35enne per inosservanza ai fogli di via obbligatori emessi dal Questore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evasione dai domiciliari e spaccio, due arresti a Rancitelli

IlPescara è in caricamento