Cronaca

Donna di Pescara ristretta agli arresti domiciliari dalla polizia, deve scontare quasi 6 mesi

Gli agenti della Squadra Mobile hanno eseguito un provvedimento dell'autorità giudiziaria

Una donna di Pescara, D.A. le sue iniziali, è stata ristretta agli arresti domiciliari dalla polizia di Stato nella giornata di ieri, giovedì 5 dicembre.
Gli agenti della Squadra Mobile hanno eseguito un provvedimento dell'autorità giudiziaria emesso dal magistrato di sorveglianza.  

La donna dovrà espiare la pena residua di 5 mesi e giorni 27 di arresto, per un cumulo di pene per reati commessi nel capoluogo adriatico tra il 2011 e il 2014.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna di Pescara ristretta agli arresti domiciliari dalla polizia, deve scontare quasi 6 mesi

IlPescara è in caricamento