Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca

Congresso regionale Ecodem: approvato un documento per il Parco della Costa Teatina

All'hotel Plaza di Pescara era presente anche Edo Ronchi, ex ministro dell'Ambiente e attuale presidente della Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile. Il lancianese Tommaso Sarchese è stato eletto nel direttivo regionale

Nell’ambito del Congresso regionale degli Ecologisti Democratici tenutosi all'hotel Plaza di Pescara il 7 dicembre è stato approvato all’unanimità un documento presentato da Tommaso Sarchese e denominato “Parco della Costa Teatina, occasione per la nostra regione da non perdere”, che ribadisce l’urgenza e l’importanza della perimetrazione del Parco della Costa Teatina onde evitare l’arrivo del commissario.

Nel documento si legge: «L’Abruzzo sta facendo di tutto per perdere questa eccezionale occasione di decidere il suo futuro nella direzione dell’ecosostenibilità, rischiando di far intervenire il commissario che andrà a sostituirsi agli Enti territoriali incapaci di arrivare ad una decisione definitiva che certo porterebbe anche sul piano economico, non poche risorse. Occorre contrapporre una visione di sviluppo ecosostenibile a una vecchia e retrograda che definisce lo strumento del Parco “un ennesimo tappo allo sviluppo del territorio” (parole del sindaco di San Salvo) o che addirittura vuole abolire la legge che ha istituito il Parco con un’altra legge, come dichiarato lo scorso anno proprio da chi è stato indicato come coordinatore del tavolo di coordinamento degli enti locali il Rag. Mauro Febbo (assessore regionale all’agricoltura)».

Gli Ecologisti Democratici fanno appello al governatore Gianni Chiodi, al Presidente della Provincia di Chieti Enrico Di Giuseppantonio e ai sindaci “che vogliono affossare questo progetto” affinché si scongiuri il commissariamento e si arrivi entro il 31 dicembre 2012 alla perimetrazione del Parco della Costa Teatina, “occasione unica per il nostro territorio regionale di sviluppo sostenibile”.

Lo stesso Sarchese, originario di Lanciano, è stato eletto tra gli altri nel Direttivo Regionale e quale delegato al Congresso Nazionale che si terrà a Roma il 18 e 19 Gennaio. Durante il Congresso si è tenuto anche il convegno su “L’Efficienza energetica nella Green Economy” con la partecipazione di studiosi, politici e rappresentanti dell’ANCI, della Confidustria e dei sindacati. Al Congresso ha assistito anche Edo Ronchi, ex ministro dell’Ambiente e attuale presidente della Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Congresso regionale Ecodem: approvato un documento per il Parco della Costa Teatina

IlPescara è in caricamento