rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca

Blitz anti degrado sotto il ponte D'Annunzio e ponte ferroviario

Nuovo blitz antidegrado da parte della Polizia Municipale sotto due ponti cittadini, dove da tempo erano stati segnalati accampamenti abusivi di senzatetto e disperati. Nei prossimi giorni altri sgomberi

E’ scattato poco dopo l’alba di questa mattina il blitz  della Polizia municipale di Pescara sulle aree situate sotto il ponte ferroviario e sotto il Ponte d’Annunzio, trasformate in un vero accampamento.

Trovate tre persone, una polacca, un romeno e un italiano, tutti identificati. Rimosso il materiale rinvenuto, come materassi, coperte e suppellettili.

L’operazione ha fatto seguito ai sopralluoghi eseguiti nei giorni scorsi per individuare l’esatta collocazione degli accampamenti che, secondo alcune segnalazioni, si trovavano proprio sul bordo del fiume, sotto i ponti. Accampamenti in cui c’è di tutto, dalle camere da letto separate dai salotti attraverso delle tende di fortuna, sino a delle piccole cucine da campo e allacci elettrici volanti per garantire almeno la luce di una lampadina, ovviamente senza la benché minima misura di sicurezza. L’operazione ci ha permesso di smantellare due situazioni di assoluto disagio che sono inconcepibili per il rispetto della vita umana, oltre che per garantire le condizioni igienico-sanitarie sul territorio" ha detto il Presidente della Commissione Sicurezza Foschi, aggiungendo che a breve ci saranno nuovi blitz.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz anti degrado sotto il ponte D'Annunzio e ponte ferroviario

IlPescara è in caricamento