Cronaca Fontanelle

Attentati Fontanelle, Mascia: "Non ci faremo intimidire"

Il sindaco Mascia ha voluto commentare il nuovo atto intimidatorio compiuto due notti fa in via Caduti per Servizio, a Fontanelle, ovvero il danneggiamento di un citofono

Il sindaco Mascia ha voluto commentare il nuovo atto intimidatorio compiuto due notti fa in via Caduti per Servizio, a Fontanelle, ovvero il danneggiamento di un citofono.

Mascia ha sottolineato come questo nuovo atto non fermerà il pugno duro delle istituzioni verso i criminali ed anzi aumenterà l'attenzione verso il quartiere, dove sono state messe in atto diverse misure straordinarie per garantire sicurezza ai tantissimi cittadini onesti di via Caduti per Servizio.

" La gente non si è lasciata intimidire, non ha avuto paura di continuare a scendere in strada e di chiedere aiuto e le Istituzioni hanno moltiplicato i propri sforzi per proteggere quegli utenti; purtroppo assistiamo a qualche colpo di coda dal quale però non ci lasceremo spaventare. " ha detto Mascia, annunciando il ripristino della linea citofonica da parte dell'Ater per conto del Comune.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attentati Fontanelle, Mascia: "Non ci faremo intimidire"

IlPescara è in caricamento