Cerca di fuggire alla vista della polizia, perquisito e arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti

Il fatto è avvenuto nel rione Rancitelli a Pescara nella serata di ieri, giovedì 29 ottobre e a essere arrestato in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente ai sensi dell’articolo 73 Dpr 309/1990 è stato V.E., 42 anni pescarese

Alla vista della pattuglia della polizia in transito ha provato rapidamente ad allontanarsi, ma gli agenti del reparto prevenzione crimine l'hanno raggiunto e perquisito trovandolo in possesso di droga.
Il fatto è avvenuto nel rione Rancitelli a Pescara nella serata di ieri, giovedì 29 ottobre e a essere arrestato in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente ai sensi dell’articolo 73 Dpr 309/1990 è stato V.E., 42 anni pescarese.

Il 42enne era già noto alle forze dell'ordine per reati in materia di traffico di sostanza stupefacente, sfruttamento della prostituzione e diverse truffe a mezzo web.

Nelle tasche della giacca nascondeva circa 100 grammi di sostanza stupefacente di tipo hashish e marijuana, suddivise in 5 buste. L'arrestato è stato messo a disposizione dell’autorità giudiziaria in attesa di essere sottoposto al giudizio direttissimo che avrà luogo in mattinata odierna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Abruzzo zona rossa: ecco l'elenco delle attività che rimarranno aperte

  • Arriva da Montesilvano il primo gel igienizzante per le mani multiuso al 98% naturale

  • Per il Tg1 l'Abruzzo diventa "#zonarozza": la gaffe spopola sul web

  • Furto d'identità a Pescara, il caso finisce a "Le Iene" [VIDEO]

  • Cerbiatto corre sul lungomare sud di Pescara, il video fa il giro del web

  • Uomo ritrovato morto nella sua stanza dal padre anziano, tragedia in viale Bovio

Torna su
IlPescara è in caricamento