Scippa e fa cadere a terra un'anziana davanti alla Asl in via Rieti: arrestato

In manette è finito un 38enne disoccupato che ha strappato con violenza la borsa all'anziana

Ha scippato e strappato con violenza la borsa ad un'anziana, finita a terra e rimasta ferita, ma poco dopo è stato arrestato dai carabinieri. In manette è finito B.S. 38enne di Pescara, disoccupato, che alle 15 ha scippato la donna davanti alla sede Asl in vi a Rieti. Nella borsa c'erano 50 euro ed i documenti personali. La vittima ha raggiunto il pronto soccorso ed ha avuto una prognosi di 7 giorni, senza aver riportato ferite e lesioni ma un forte stato di shock.

L'arrestato è stato rintracciato in via Sacco, e la borsa sotto al cavalcavia in via Gran Sasso. Nel giugno 2020 era già stato arrestato per un episodio analogo. Ora si trova ai domiciliari in attesa del processo per direttissima fissato per domani 15 settembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplosione e forte boato al confine fra Pescara e Montesilvano: sul posto i vigili del fuoco

  • Cosa mangiare per rafforzare le difese immunitarie: 6 alimenti per fare il pieno di energia

  • "Il caffè è compagnia, così non si può lavorare": bar di Montesilvano preferisce chiudere

  • Covid, dal 29 novembre cambiano i colori delle Regioni: l'Abruzzo resterà zona rossa almeno fino al 3 dicembre

  • L'Abruzzo resterebbe zona rossa fino al 10 dicembre in base al decreto, ma Marsilio punta ad anticipare

  • Oddo dopo l'esonero dal Pescara cita Pirandello

Torna su
IlPescara è in caricamento