rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca Rancitelli

Rancitelli: occupa nuovamente un'abitazione e 'ruba' la luce, arrestata 29enne

A metterle le manette la polizia: la donna, dopo essere stata sfrattata da un'appartamento del Ferro di Cavallo, ha rioccupato lo stesso prendendo la corrente al contatore del condominio

La manette, in flagranza di reato, per il furto aggravato di energia elettrica e una denuncia per la rioccupazione abusiva di un appartamento al Ferro di Cavallo di Rancitelli. Ad arrestare la donna, 29enne con numerosi precedenti soprattutto per reati legati alla droga, la polizia che, insieme a carabinieri e polizia locale, aveva supportato l'ufficiale giudiziario del tribunale nell'esecuzione di sfratto dall'abitazione che occupava da tempo, nonostante le fosse già stato detto più volte di doverla lasciare. L'Ater aveva anche murato la porta d'ingresso utilizzando una lastra di metallo per evitare che rientrasse con le quadre tecniche di e-distribuzione Enelgas che avevano disattivato le forniture rimuovendo anche i contatori. Attività che non hanno fermato la 29enne. Ieri mattina gli agenti della squadra mobile e della volante della polizia sono infatti andati a controllare e l'hanno trovata di nuovo nell'abitazione allacciando abusivamente la corrente di casa a quella del condominio.

L'immobile è stato quindi riconsegnato all'Ater. Il giudice questa mattina ha ha convalidato l’arresto ed ha condannato la donna a mesi 8 di reclusione ed euro 160,00 di multa, pena sospesa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rancitelli: occupa nuovamente un'abitazione e 'ruba' la luce, arrestata 29enne

IlPescara è in caricamento