rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Cronaca

Crea disordini nel pronto soccorso prima di essere visitato e ferisce con un coltellino un addetto della struttura

L'aggressore è stato però individuato dalla polizia di Pescara e denunciato per lesioni personali aggravate dopo aver colpito la vittima a una gamba

Dovrà rispondere del reato di lesioni personali aggravate un uomo che si sarebbe reso responsabile di un'aggressione nel pronto soccorso dell'ospedale di Pescara la notte scorsa.
L'allarme è partito quando l'uomo avrebbe creato disordini nella struttura sanitaria mentre era in attesa di essere visitato.

Per questa ragione è stato richiesto l'intervento della polizia alla sala operativa della questura. 

Sul posto, dove c'era già una guardia giurata intervenuta tempestivamente, sono giunti gli agenti della squadra volante, coordinati dal vice questore aggiunto Pierpaolo Varrasso. L'uomo, oltre a creare disordini, avrebbe anche aggredito un addetto della struttura sanitaria colpendolo con un coltellino a una gamba, provocando lesioni giudicate guaribili in 25 giorni. L’uomo è stato individuato dai poliziotti nell’area antistante l’ospedale.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crea disordini nel pronto soccorso prima di essere visitato e ferisce con un coltellino un addetto della struttura

IlPescara è in caricamento