menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Picchia senza motivo la moglie e le rompe il naso: arrestato

Un uomo di nazionalità ucraina è stato arrestato dalla Polizia con l'accusa di maltrattamenti in famiglia e lesioni dolose gravi. Ubriaco, ha infatti picchiato la moglie senza motivo

Un uomo di nazionalità ucraina è stato arrestato dalla Polizia con l'accusa di maltrattamenti in famiglia e lesioni dolose gravi. L'uomo, infatti, ha picchiato la moglie all'uscita da un ristorante, senza alcun motivo, dopo averla insultata.

Gli agenti erano intervenuti a seguito di una segnalazione riguardante una donna che, nei pressi di Piazza della Repubblica, era sdraiata a terra sanguinante.

Una volta sul posto, la Polizia l'ha soccorsa ed ha scoperto che si trattava di un'ucraina, badante, con regolare permesso, colpita dal marito, disoccupato, ubriaco, rintracciato poco dopo nelle vicinanze.

La donna è stata accompagnata in ospedale dove è stata medicata; ha riportato una frattura alle ossa nasali, con prognosi di 21 giorni. Agli agenti ha confessato che da anni subisce le violenze ed angherie del marito, denunciando però una sola volta le violenze per paura di ritorsioni.

L'uomo, dopo gli accertamenti, è stato arrestato e questa mattina comparirà davanti al Giudice per la convalida del fermo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento