Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca Centro / Piazza Santa Caterina da Siena

Accoltellamento in piazza Santa Caterina: due arresti

La Questura di Pescara ha fornito la ricostruzione di quanto accaduto ieri sera a piazza Santa Caterina dove due persone sono rimaste ferite a seguito di una violenta lite

Sono stati entrambi arrestati dalla Polizia i due uomini coinvolti e feriti nella violenta lite scoppiata attorno alle 20 in piazza Santa Caterina e finita con un accoltellamento. Si tratta di F.S. di 45 anni residente a Pescara e di D J. A. 26enne del Mali, irregolare sul territorio italiano. Entrambi sono noti alle forze dell'ordine.

Gli agenti sono intervenuti quando i due erano ancora avvinghiati fra loro e con evidenti ferite sul corpo. Trovati anche dei cocci di bottiglie rotte ed un coltello oltre a tracce di sangue nel giardinetto della piazza. Entrambi trasportati in ospedale, D.J è stato sottoposto ad un intervento chirurgico all'addome e ricoverato in prognosi riservata mentre F.S è stato ricoverato con prognosi di 40 giorni per un trauma toracico e ferite da taglio.

Le indagini hanno portato poi all'arresto di entrambi, F.S in flagranza di reato per tentato omicidio e D.J. per lesioni aggravate volontarie e sono tutt'ora in corso per capire l'origine del violento litigio, che potrebbe essere legato a questioni di spaccio di stupefacenti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accoltellamento in piazza Santa Caterina: due arresti

IlPescara è in caricamento