Mercoledì, 23 Giugno 2021
Attualità

Vaccini anti Covid, il commissario Figliuolo: "Dal 17 maggio via alle prenotazioni per la fascia 40-49 anni"

Il generale e commissario straordinario per l'emergenza Covid ha inviato una lettera alle Regioni per dare il via libera alle prenotazioni per i nati fino al 1981

Nuova accelerata alla campagna vaccinale anti Covid-19.
Il commissario straordinario per l'emergenza Covid, il generale Francesco Paolo Figliuolo, ha infatti inviato alle Regioni una lettera per dare il via libera alle prenotazioni dal prossimo 17 maggio anche per i nati fino al 1981.

Dunque via libera alle prenotazioni dalla prossima settimana per coloro che appartengono alla fascia 40-49 anni. 

Nella nota inviata dalla struttura commissariale di Figliuolo, come riferisce l'Ansa, si legge: «Questa struttura, nell'ambito del monitoraggio del piano vaccinale, continua a rilevare il buon andamento della campagna di somministrazione su scala nazionale delle categorie prioritarie. Si dà facoltà alle Regioni e Province Autonome di avviare prenotazioni dal prossimo 17 maggio anche per i cittadini over 40, ovvero fino ai nati nel 1981».

Nel documento «si raccomanda l'assoluta necessità di continuare a mantenere particolare attenzione per i soggetti fragili, classi di età over 60, cittadini che presentano comorbidità, fino a garantirne la massima copertura». Adesso si dovrà attendere l'ufficialità da parte della Regione Abruzzo per l'avvio effettivo delle prenotazioni per i nati fino al 1981 nella nostra regione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini anti Covid, il commissario Figliuolo: "Dal 17 maggio via alle prenotazioni per la fascia 40-49 anni"

IlPescara è in caricamento