menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In Abruzzo somministrate quasi 92 mila dosi di vaccino anti Covid, sono il 70,8% di quelle disponibili

È quanto emerge dall'analisi del portale ufficiale del Governo per monitorare l'andamento della campagna vaccinale in Italia

Sono 91.981 le dosi di vaccino anti Covid somministrate in Abruzzo alle 15 del 3 marzo. È quanto emerge dall'analisi del portale ufficiale del Governo dove monitorare l'andamento della campagna vaccinale nel nostro Paese. Si tratta del 70,8% delle dosi consegnate all'Abruzzo dall'inizio delle vaccinazioni, ovvero 129.950.

L'Abruzzo è sotto la media nazionale dello 0,3%, mentre nella graduatoria delle Regioni in base alla percentuale di vaccini somministrati rispetto a quelli a disposizione, è all'undicesimo posto. La regione più virtuosa è la Valle d'Aosta con l'88,4%, mentre in coda troviamo la Calabria con il 56,2%.

Entrando nello specifico delle fasce d'età vaccinate in Abruzzo, 19.884 dosi sono state somministrate a persone fra i 50 e 59 anni, 16.723 agli ultraottantenni e 15.907 alle persone di 40/49 anni. Sono infine 5.795 gli ultranovantenni che hanno ricevuto almeno una dose di vaccino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento