La giunta comunale di Pianella approva 3 delibere per le urbanizzazioni della zona industriale di Cerratina

Sono quelle approvate dalla giunta comunale di Pianella nei giorni scorsi per una serie di interventi da eseguire nella zona

Tre delibere per spingere sull'acceleratore delle urbanizzazioni nella zona industriale di Cerratina.
Sono quelle approvate dalla giunta comunale di Pianella nei giorni scorsi per una serie di interventi da eseguire nella zona.

A spiegare il piano è il sindaco Sandro Marinelli: «Stiamo portando avanti una azione coordinata e decisa per qualificare sotto il profilo infrastrutturale tutta la zona industriale di Cerratina, nella consapevolezza che, grazie alla posizione altamente strategica rispetto ai principali snodi autostradali, questa può costituire un volano importante di ripresa ed una opportunità di posti di lavoro per i nostri giovani ed è per questa ragione che gli uffici si sono concentrati nello sblocco di tutte le varie convenzioni che erano ferme da anni».

Con gli ultimi interventi programmati la zona industriale di Cerratina beneficia di opere pubbliche di urbanizzazione per oltre 500 mila euro negli ultimi 2 anni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Nello specifico», aggiunge l’assessore all’urbanistica Romeo Aramini, «si sta portando avanti l’intervento principale in via Aterno al quale abbiamo assicurato il collegamento funzionale dei sottoservizi con l’area sovrastante, garantendo, grazie ad una ridefinizione di alcuni parametri urbanistici ed una permuta di area comunale, il convogliamento delle acque bianche verso un unico collettore; con altra delibera abbiamo dato atto del subentro di una nuova realtà imprenditoriale in un comparto sito in via Fonte dei Frati, grazie al quale abbiamo ottenuto la realizzazione di sistemi di raccolta acque bianche piovane, la realizzazione di marciapiede, manto stradale ed area verde per un importo di 49.990,88 euro. Con l’ultima delibera abbiamo definito la cessione e l’apertura all’utenza di una nuova area a parcheggio ed una attigua zona verde a ridosso della circonvallazione, con ciò andando incontro alla crescente domanda di posti auto dei residenti».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La vigilessa di Pescara Monica Campoli protagonista a "Forum" [VIDEO]

  • Il Lotto premia l'Abruzzo: grande vincita ad Avezzano

  • Nuovo Dpcm, scatta la protesta a Pescara: corteo da piazza Muzii fino al Comune

  • Coronavirus, Marsilio sulle possibili chiusure in Abruzzo: "Non lo escludo ma si lavora giorno per giorno"

  • Coronavirus, Marsilio firma nuova ordinanza: "Didattica a distanza per scuole superiori e università"

  • Partono anche in Abruzzo le selezioni per 21 posti di operatore di custodia e sorveglianza del Mibact

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento