menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spoltore, pronti 60 nuovi loculi nel cimitero della città

I posti sono già a disposizione dei cittadini, fa sapere l'amministrazione comunale dopo la conclusione della prima parte di lavori

Sono già a disposizione, con il completamento del primo lotto di lavori, i primi 60 loculi nel cimitero di Spoltore capoluogo. Lo ha fatto sapere l'amministrazione comunale, aggiungendo che la fase di collaudo è già terminata. La spesa è stata di circa 100 mila euro, mentre per la fine del 2019 saranno pronti altri 60 loculi.

Il sindaco Di Lorito ha fatto il punto della situazione:

Il cimitero di Spoltore conta circa 2000 posti (altri 1000 sono nel cimitero di Caprara d'Abruzzo): per il futuro si farà ricorso a un project financing (il primo della storia amministrativa del Comune) per 8 milioni e 484.700 euro che servirà a realizzare circa 2500 nuovi posti andando a coprire il fabbisogno stimato per la città nei prossimi 20 anni. Il cimitero capoluogo dunque raddoppierà la sua capienza

Di Lorito ha aggiunto che l'unica strada per ottenere fondi per il cimitero è il project financing, ricordando che l'area dell'ambpliamento è a margine dell'attuale cimitero, con un impatto ambientale e paesaggistico moderato.Nel progetto sono previsti anche gli spazi destinati a parcheggio e per futuri ampliamenti.

L'assessore Sebastiani ha concluso:

Le strutture funerarie saranno di tipo classico: loculi frontali, loculi laterali, edicole, cappelle da 5 posti, minicappelle, ossari e tombe a terra. Ci sarà poi una novità significativa: una piccola parte, infatti, sarà dedicata a sepolture per altri credi religiosi

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento