Sabato, 13 Luglio 2024
Attualità

Scommesse: a Pescara si spendono quasi 300mila euro, ma le vincite sono superiori

La spesa effettiva per le scommesse virtuali in agenzia a Pescara è pari a 321.751,35 di euro, mentre le vincite hanno registrato un dato di 1.704.682,95 di euro

A gennaio 2024 in Italia sono stati spesi 40,8 milioni di euro in scommesse virtuali, mentre le vincite sono state pari a 233,9 milioni di euro.

Lo fa sapere Agimeg – agenzia di stampa mercato dei giochi – che ha analizzato tutti i dati e le tendenze del nostro Paese e quelli delle singole province italiane.

Sul fronte scommesse virtuali in agenzia Napoli svetta in classifica con una spesa pari a 6,4 milioni di euro, staccando fortemente da tutte le altre città. È, infatti, seguita da Roma con 2,88 milioni di spesa effettiva, Milano con 2,19 milioni di euro, Palermo (2,04 milioni) e Torino (1,63 milioni). E Pescara?

La spesa effettiva per le scommesse virtuali in agenzia a Pescara è pari a 321.751,35 di euro, mentre le vincite hanno registrato un dato di 1.704.682,95 di euro.

Delle quattro province abruzzesi al primo posto in termini di spesa c’è proprio Pescara, seguita da Teramo, Chieti e L’Aquila. Ma per quanto riguarda le vincite è Teramo a spiccare con 1.930.349,96 di euro vinti.

Scommesse ippiche

Sono stati analizzati i dati anche sul fronte delle scommesse ippiche. Ancora una volta domina Napoli, poi Milano e Roma. Se a Napoli sono stati spesi 439.286,75 di euro e vinti 2.675.948,50 di euro.

A Pescara sono stati investiti 21.710,10 di euro e vinti 84.587,15 di euro.

Scommesse sportive

In termini generali la Campania domina il podio delle province dove si è speso di più in agenzia nelle scommesse sportive a gennaio 2024, con Napoli e Salerno in testa.

La spesa in scommesse sportive a Pescara è stata di 298.807,24 di euro mentre le vincite 2.569.558,41 di euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scommesse: a Pescara si spendono quasi 300mila euro, ma le vincite sono superiori
IlPescara è in caricamento