"Degrado e violenza al quartiere Rancitelli", ne parla Storie italiane su Rai1

Questa mattina la trasmissione condotta da Eleonora Daniele è andata, con l'inviata Maria Grazia Sarrocco, a vedere la situazione di delinquenza che da tempo sta portando alla ribalta nazionale questa zona di Pescara

"Degrado e violenza al quartiere Rancitelli", ne ha parlato Storie italiane su Rai1. Questa mattina, infatti, il programma condotto da Eleonora Daniele è andato, con l'inviata Maria Grazia Sarrocco, a vedere da vicino la situazione di delinquenza che da tempo sta portando alla ribalta nazionale questa zona di Pescara, mentre cresce la paura dei residenti.

Quello di Rancitelli è stato indicato dalla trasmissione come "il quartiere dov'è vietato guardare e parlare".Il vice presidente del consiglio regionale Domenico Pettinari, in diretta dal 'Ferro di cavallo', ha definito l'area come la principale centrale di spaccio di droga della città, rivolgendo anche l'appello per un tempestivo intervento al governatore Marsilio e al sindaco Masci, collegato in contemporanea.

E ora Vincenzo D'Incecco, capogruppo della Lega in consiglio comunale, replica a Pettinari:

"Vorrei ricordargli che in quella zona periferica sarebbe più che mai necessaria la presenza del ministro Lamorgese per disinnescare lo status quo che dilaga. Pettinari deve fare mente locale sul fatto che il ministero dell'interno è un dicastero del governo italiano che ha competenza sull'ordine pubblico in quanto autorità nazionale di pubblica sicurezza di vertice. Quindi è la Lamorgese l'unica figura preposta per un intervento".

Per rivedere la puntata odierna di 'Storie italiane' in cui si parla del quartiere Rancitelli è sufficiente cliccare QUI.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Per il Tg1 l'Abruzzo diventa "#zonarozza": la gaffe spopola sul web

  • Uomo ritrovato morto nella sua stanza dal padre anziano, tragedia in viale Bovio

  • Cerbiatto corre sul lungomare sud di Pescara, il video fa il giro del web

  • Furto d'identità a Pescara, il caso finisce a "Le Iene" [VIDEO]

  • Addio a Guido Filippone, Cepagatti piange il suo "Barone"

  • Ha i sintomi del Covid dopo la positività del coinquilino ma il tampone arriva dopo 20 giorni, il racconto di un pescarese

Torna su
IlPescara è in caricamento