rotate-mobile
Domenica, 25 Febbraio 2024
Attualità

Ancora problemi causati dalla nebbia nell'aeroporto d'Abruzzo

Voli in ritardo nella mattinata di mercoledì 13 dicembre dopo che ieri pomeriggio lo scalo aeroportuale di Pescara era stato chiuso per la scarsa visibilità

Ancora problemi causati dalla nebbia nell'aeroporto d'Abruzzo.
Dopo la chiusura dello scalo aeroportuale decisa nel pomeriggio di martedì 12 dicembre a causa delle condizioni di scarsa visibilità, questa mattina ci sono stati ritardi.

Il volo per Bergamo, la cui partenza era prevista alle ore 6:15 è decollato con più di un'ora di ritardo.

La visibilità era di circa 650 metri, come si legge in un post della pagina Facebook, Amici dell'aeroporto d'Abruzzo. Per il volo verso Londra, allo scopo di riassorbire il ritardo, la compagnia irlandese ha fatto arrivare un altro aereo da Napoli. In giornata è in programma solo un altro collegamento, quello da e per Tirana con la compagnia Wizzair.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora problemi causati dalla nebbia nell'aeroporto d'Abruzzo

IlPescara è in caricamento