Una petizione per fermare i nuovi parcheggi in piazza Unione

Sono 336 le firme raccolte fino ad ora da "Pescara segreta" la pagina Facebook dedicata alla riscoperta del patrimonio storico ed archeologico cittadino

Ha raccolto fino ad ora 336 firme di cittadini la petizione lanciata dalla pagina social "Pescara segreta" che punta alla riscoperta e tutela del patrimonio storico ed archeologico della città. L'obiettivo è bloccare i nuovi parcheggi in piazza Unione, nella zona bonificata dove prima sorgeva un benzinaio.

Nella petizione, inviata al sindaco Masci, agli assessori e consiglieri competenti, si chiede anche di tutelare e rilanciare il centro storico, attraverso interventi volti a valorizzarne il patrimonio archeologico, turistico e museale, prendendo spunto dalle linee guida del piano "Aternum 2040".

Ricordiamo l'amministrazione comunale prevede di ricavare posti auto sia in piazza Unione che lungo viale Marconi nell'ambito del progetto per la realizzazione della corsia dedicata ai mezzi pubblici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Abruzzo zona rossa: ecco l'elenco delle attività che rimarranno aperte

  • Abruzzo zona rossa, ordinanza firmata: ecco i nuovi divieti previsti

  • Arriva da Montesilvano il primo gel igienizzante per le mani multiuso al 98% naturale

  • Per il Tg1 l'Abruzzo diventa "#zonarozza": la gaffe spopola sul web

  • Ordinanza zona rossa falsa sui social, il chiarimento della Regione Abruzzo

  • Furto d'identità a Pescara, il caso finisce a "Le Iene" [VIDEO]

Torna su
IlPescara è in caricamento