rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Attualità

Sono arrivati a Pescara i cinque infermieri volontari della task force del governo destinati agli ospedali abruzzesi

Sono arrivati questa mattina a Pescara i cinque infermieri volontari della task force del governo per la lotta al Coronavirus che saranno distribuiti negli ospedali abruzzesi

Sono arrivati questa mattina a Pescara, come previsto, i cinque infermieri volontari della task force del governo per fronteggiare l'emergenza sanitaria per il Coronavirus che sono stati assegnati agli ospedali abruzzesi. Due resteranno in città ed entreranno subito in servizio mentre gli altri uno ciascuno ai nosocomi di Chieti, L'Aquila e Teramo. I volontari della protezione civile li trasferiranno nei rispettivi capoluogo, ed ovviamente assicureranno loro vitto e alloggio.

Altri 88 infermieri sono arrivati questa mattina all'aeroporto di Bergamo con un volo dell'aeronautica partito da Pratica di Mare per raggiungere le regioni del nord e centro Italia dove saranno dislocati nei vari ospedali. Con loro era presente il ministro Boccia, accolto all'aeroporto dal sindaco di Bergamo Gori e dal vicepresidente della Regione Sala.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sono arrivati a Pescara i cinque infermieri volontari della task force del governo destinati agli ospedali abruzzesi

IlPescara è in caricamento