rotate-mobile
Attualità

Dopo 35 anni di servizio va in pensione il capo reparto Sciulli: il saluto del comando provinciale dei vigili del fuoco

Lo storico capo sezione del turno “A” dei Vigili del Fuoco di Pescara Damiano Sciulli è stato salutato dai colleghi con il suono delle sirene

È andato in pensione dopo 35 anni di onorato servizio lo storico capo sezione del turno “A” dei vigili del fuoco di Pescara capo reparto Damiano Sciulli, che è stato salutato ieri 29 dicembre nel piazzale del comando provinciale dei vigili del fuoco in viale Pindaro con il suono delle sirene, un omaggio dei colleghi che gli sono stati vicini con affetto, amicizia e gratitudine per il lodevole lavoro svolto dal 1986, quando iniziò la sua carriera nel comando di Brescia, dopo aver svolto il servizio militare come vigile ausiliario nel Comando di Chieti

Si è distinto per aver conseguito diverse specializzazioni, alcune delle quali: patenti terrestri per la guida di mezzi pesanti, patenti per la conduzione di mezzi nautici ed unità operativa del nucleo Speleo-alpino fluviale del corpo nazionale dei vigili del fuoco; ha inoltre partecipato a numerose missioni, tra cui l’esondazione del fiume Pescara; i terremoti avvenuti in Umbria e Marche, San Giuliano di Puglia e L’Aquila. Damiano, sposato con due figli e con una nipotina alla quale si potrà finalmente dedicare anche se come da lui dichiarato "una volta diventati vigili del fuoco, è impossibile smettere di esserlo". I suoi colleghi gli hanno promesso che l’umanità e la professionalità da lui dimostrata in questi anni non verrà dimenticata, bensì conservata ed emulata, poiché, come recita il motto “il vigile del fuoco vale molto di più”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo 35 anni di servizio va in pensione il capo reparto Sciulli: il saluto del comando provinciale dei vigili del fuoco

IlPescara è in caricamento