menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'ospedale Covid è pieno, trasferiti alcuni pazienti. Parruti: "Aumentano gli arrivi di persone con insufficienza respiratoria"

Il trasferimento di parte dei pazienti è stato avviato da ieri, martedì 2 febbraio

L'ospedale Covid di Pescara è al completo e si è reso necessario avviare il trasferimento di alcuni pazienti che, per ora, sono stati accompagnati all'ospedale San Salvatore dell'Aquila.
Come riferisce l'Ansa Abruzzo, stanno aumentando i ricoveri nella struttura dedicata ai contagiati dal Coronavirus.

Come spiegato l'altro ieri dal direttore Giustino Parruti, infatti i posti che si liberano con le dimissioni vengono nel giro poco rioccupati.

Risultano essere molti, nelle ultime ore, gli accessi in pronto soccorso da parte di persone che hanno bisogno di un ricovero ospedaliero. «Aumentano gli arrivi di persone con insufficienza respiratoria», dice Parruti, «e questo elemento conferma il peggioramento della situazione».
Pescara e l'intera area metropolitana sono la zona più colpita nelle ultime settimane, con i numeri dei nuovi casi in crescita giorno dopo giorno. Solo nel capoluogo adriatico dal primo gennaio ad oggi si registra una media di oltre 30 contagi al giorno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento