Domenica, 14 Luglio 2024
Attualità

Morto l'avvocato pescarese Massimo Franceschelli, aveva 91 anni

Il sindacato giornalisti abruzzesi esprime il cordoglio per la scomparsa dello storico legale che aveva rappresentato tanti colleghi nel corso della sua attività

È morto l'avvocato pescarese Massimo Franceschelli.
Aveva 91 anni e si è spento nell'ospedale "Santo Spirito" nel quale era ricoverato.

Lascia la figlia Patrizia, il nipotino Alessandro e il genero Paolo. 

Il sindacato giornalisti abruzzesi, con il segretario Ezio Cerasi, esprime profondo cordoglio per la perdita dell’avvocato Massimo Franceschelli: «Nel corso della sua lunga carriera professionale ha lavorato al nostro fianco nella difesa dei diritti dei giornalisti, per vedere riconosciute professionalità e tutele. Profondo conoscitore del diritto, ha contribuito a formare una visione ampia del lavoro giornalistico, facendosi portatore anche nelle aule di giustizia, di tesi innovative. La sua dedizione, le sue capacità di studio e di difesa sono state e saranno esempio per tanti colleghi. Alla figlia Patrizia e ai familiari tutte le nostre più sentite condoglianze».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto l'avvocato pescarese Massimo Franceschelli, aveva 91 anni
IlPescara è in caricamento