rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024
Attualità

L'alberghiero consegna torte e pacchi alimentari alla Comunità di Sant’Egidio: maxi dono di 1,5 quintali

Soddisfatto Padre Albert: “Oggi abbiamo celebrato il vero Natale, ossia la gioia del donare, lo spirito più autentico della solidarietà”

Un quintale e mezzo di prodotti alimentari non deperibili, come pasta, olio, pomodori in scatola e farina, e circa 50 torte, tra ciambelloni e crostate, realizzati dai docenti e dagli studenti dell’istituto alberghiero, sono stati consegnati alla Comunità di Sant’Egidio. Nel dettaglio, oltre alle 50 torte, sono stati donati 50 chili di pasta, 40 litri di passata di pomodoro, 30 litri di olio, 20 chili di riso e 20 chili di farina.

Gli studenti che hanno partecipato all’iniziativa sono Chiara Zampolli, Angelo Lannutti, Alessandro Serraiocco, Dennis Ciancetta, Aurora De Angelis, Kevin Cipollone, Andrea Marcantonio e Giulia Croce con la professoressa Celeste Di Giorgio, referente dello Sportello per il Volontariato.

Soddisfatta la dirigente scolastica Alessandra Di Pietro: “I pacchi alimentari - ha detto - verranno distribuiti a tutti coloro che vivono un momento di difficoltà, dunque cittadini senza fissa dimora, donne con bambini, immigrati, o anche italiani che hanno perso il lavoro, un gesto concreto di fratellanza e un simbolo del dono più grande che i nostri ragazzi, ancora studenti, potessero fare alla città, ovvero il proprio tempo”.

Per la referente della Comunità di Sant’Egidio, Marisa Cimino, “Il dono dell’alberghiero ci racconta l’importanza del nostro contributo a sostegno dei più deboli e bisognosi, il calore della gratuità, del fare senza un apparente ritorno, mentre in realtà si riceve in cambio il calore e la gioia del cuore, insegnando ai ragazzi l’importanza del far sentire tutti, anche i più fragili, persone ricche di dignità”. E il parroco, Padre Albert, ha aggiunto: “Oggi abbiamo celebrato il vero Natale, ossia la gioia del donare, lo spirito più autentico della solidarietà”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'alberghiero consegna torte e pacchi alimentari alla Comunità di Sant’Egidio: maxi dono di 1,5 quintali

IlPescara è in caricamento