menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aperte le iscrizioni al laboratorio di video making di 'Linee vincenti vestine'

Il laboratorio è rivolto ai giovani di età compresa tra 16 e 30 anni rientranti nelle attività del progetto. Il primo incontro si terrà sabato 30 gennaio con orario 16:30-18:30 sulla piattaforma Zoom

Aperte le iscrizioni al laboratorio di video making di 'Linee vincenti vestine', rivolto ai giovani di età compresa tra 16 e 30 anni rientranti nelle attività del progetto. Il primo incontro si terrà sabato 30 gennaio con orario 16:30-18:30 sulla piattaforma Zoom. Il laboratorio è completamente gratuito. È possibile registrarsi scrivendo una mail all’indirizzo lineevincentivestine@psyplus.org. Prevista una partecipazione attiva in tutte le fasi di produzione di un soggetto cinematografico: dalla sua scrittura alle riprese, dalla recitazione al montaggio fino alla creazione di una colonna sonora.

Il progetto, presentato dall’Ambito Distrettuale Sociale n. 19 Vestino, all’interno dei quali rientrano i Comuni di Carpineto della Nora, Civitella Casanova, Collecorvino, Farindola, Loreto Aprutino, Montebello di Bertona, Penne, Picciano, Vicoli e Villa Celiera, è risultato vincitore del bando “Abruzzo Giovani” emanato dalla Regione Abruzzo. L’obiettivo è di contrastare le nuove dipendenze e promuovere stili di vita sani nei giovani del nostro territorio.

Le attività del progetto sono molteplici e oltre al laboratorio di videomaking includono incontri di formazione con esperti che verranno effettuati nel pieno rispetto delle vigenti normative per la gestione e il contenimento dell’emergenza Covid-19, situazione che ha creato ancora più criticità in molte fasce della popolazione, compresa quella giovanile. Attività di informazione e sensibilizzazione verranno inoltre realizzate anche in ambito scolastico e rivolte ad alcune classi degli Istituti Comprensivi secondari di secondo grado del territorio, nello specifico i licei di Penne “Luca da Penne - Mario dei Fiori” e l’Istituto “Guglielmo Marconi”.

Quello delle dipendenze costituisce un fenomeno sempre più preoccupante e diffuso tra le nuove generazioni, con un’età media di esordio in continua diminuzione. Alle dipendenze da sostanze si sono aggiunte quelle che vengono definite le nuove dipendenze, ossia dipendenze comportamentali, tra le quali il gioco d’azzardo patologico. Diventa più che mai importante contrastare questo fenomeno anche attraverso una promozione della salute che punti a rafforzare i fattori protettivi. Per queste ragioni, il progetto si propone di accrescere la consapevolezza sulle tematiche in oggetto e di promuovere le life skills.

Il coinvolgimento del territorio, che si è attivato dando una risposta molto positiva, è un aspetto fondamentale e imprescindibile di questo progetto. Le attività verranno realizzate dai professionisti di PsyPlus, onlus impegnata da anni nella diffusione di buone prassi in psicologia e psicoterapia, con sede a Roma e a Pescara, e da formatori esperti nelle diverse discipline che saranno oggetto di approfondimento. Tra queste rientrano l’educazione alimentare e stradale, l’outdoor education, la health education e le diverse forme di dipendenze. Per info: lineevincentivestine@psyplus.org, www.psyplus.org, 389/9515569.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

  • Cura della persona

    Soap brows: come ottenere le sopracciglia “insaponate”

  • Salute

    Cos’è la stanchezza primaverile e come combatterla

Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento