menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La proposta della Flc Cgil abruzzese: "Istituire presidi sanitari Covid in tutte le scuole per ridurre i contagi"

A parlare è il segretario regionale La Fratta dopo l'aumento dei contagi nel

Istituire dei presidi sanitari Covid nelle scuole abruzzesi. È questa la proposta del segretario regionale della Flc Cgil Abruzzo e Molise La Fratta che all'Ansa ha commentato l'aumento dei casi nelle scuole che ha portato a diverse chiusure di istituti scolastici e centinaia di classi in quarantena.

Secondo il sindacalista, occorre rinforzare il personale, considerando che nelle scuole già c'è un medico e che in teoria potrebbe essere utilizzato, anche se per questo genere di attività potrebbe essere utilizzato anche un operatore Asl amministrativo che possa essere il punto di riferimento per sgravare le scuole da responsabilità che non hanno, dare certezze e sicurezze per decidere subito su eventuale sospensione dell'attività didattica, effettuazione dei tamponi, tracciamento o screening da effettuare

Si potrebbe fare non mettendone uno per scuola, ma per esempio si potrebbe pensare a un operatore ogni due-tre scuole; questa idea potrebbe rappresentare la svolta, perchè altrimenti è molto difficile il tracciamento e capire quello che succede anche per quanto riguarda i dati

Ricordiamo che il presidente della Regione Marsilio con un'apposita ordinanza del 5 febbraio ha deciso il ritorno della dad al 100% per tutte le scuole superiori abruzzesi a causa proprio dell'aumento dei contagi che rischia di far tornare alla fine della prossima settimana l'Abruzzo in zona arancione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

  • Cura della persona

    Soap brows: come ottenere le sopracciglia “insaponate”

  • Salute

    Cos’è la stanchezza primaverile e come combatterla

Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento