menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Buona partecipazione di pubblico al flash mob di Mediterranea Saving Humans [FOTO]

La mobilitazione si è tenuta ieri alla Nave di Cascella e ha coinvolto circa 30 persone tra cittadini e attivisti di associazioni e partiti che hanno aderito. I presenti sono stati posizionati a scacchiera con le braccia a croce

Buona partecipazione di pubblico al flash mob di Mediterranea Saving Humans. La mobilitazione si è tenuta ieri alla Nave di Cascella e ha coinvolto circa 30 persone tra cittadini e attivisti di associazioni e partiti che hanno aderito.

I presenti sono stati posizionati a scacchiera con le braccia a croce e ricoperti con carta stagnola come se fossero delle coperte termiche, di quelle che vengono spesso usate durante i salvataggi in mare. Davanti alla scacchiera umana c'era la responsabile del nodo territoriale pescarese di Mediterranea Saving Humans, Vanessa Cirillo, vestita di bianco, e su di lei è stato proiettato un suggestivo video a tema realizzato da Bill Viola.

Mediterranea Saving Humans, insieme a Medici Senza Frontiere, tutte le organizzazioni della Civil Fleet, Sea Watch e Open Arms chiede un confronto con il governo italiano per il riconoscimento istituzionale del valore e dell’obbligo della necessità del soccorso in mare, nonché la fine del blocco delle navi e degli aerei delle organizzazioni della società civile europea.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rustell: storia e origini degli arrosticini abruzzesi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento