menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Quasi 2 anni per un esame in ospedale", la denuncia di una giovane donna

Una 26enne ha prenotato un ecocolordoppler vascolare per una tromboflebite ed è da poco uscita da una gravidanza

Si è recata al Cup (centro unico prenotazioni) della Asl di Pescara l'11 dicembre del 2018 per prenotare un esame specialistico e le è stato dato appuntamento per il 21 ottobre del 2020, quasi due anni dopo. 
Questa l'incredibile attesa prospettava a una giovane donna di 26 anni residente a Pescara.

La 26enne ha prenotato un ecocolordoppler vascolare per una tromboflebite ed è da poco uscita da una gravidanza. 
Pochi giorni fa era stato segnalato un'altra attesa molto lunga per il medesimo esame, di 343 giorni. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento