rotate-mobile
Attualità

Lavori di segnaletica per i tre mercati del centro che prendono il posto di quello della strada parco: scattano i divieti

Pubblicata l'ordinanza con cui si istituiscono le limitazioni al traffico nel parcheggio del Bingo, in quello di via Spiga-via Raffaello e in via Diaz: pubblicate intanto le graduatorie di assegnazione dei nuovi stalli

Il mercato della strada parco è stato ufficialmente chiuso il 10 gennaio e entro fine mese, al massimo i primi di febbraio come annunciato, partiranno i tre mercati che ne prenderanno il posto il mercoledì mattina con nel frattempo, lunedì 15 gennaio, l'elettrificazione della filovia.

Se l'argomento è al centro del dibattito politico e sociale con operatori, opposizioni e comitati che hanno manifestato contro la decisione e la mancata possibilità di lasciare il mercato storico nella sua collocazione sospendendo l'elettrificazione (cosa che ha riferito l'amministrazione non sarebbe possibile secondo quanto accertato dai tenici Tua) e reiterando ancora una volta la medesima richiesta perché almeno si attenda la fine dei lavori per l'elettrificazione, il Comune va avanti con le procedure di avvio.

Uno dei passaggi fondamentali perché i nuovi mercati possano partire è la realizzazione della segnaletica orizzontale che li indichi. Firmata dunque l'ordinanza dirigenziale con cui si stabiliscono i divieti nell'area del parcheggio del Bingo, quella di via Raffaello-via Spiga e qualla di via Diaz per consentire gli interventi.

Nello specifico il 16 gennaio per 24 ore a partire dalla mezzanotte, sarà istituto il divieto di sosta e fermata con rimozione forzata, nonché di transito sull’intera via Armando Diaz compresa tra via Luigi Cadorna e via Camillo Benso Conte di Cavour. Gli stessi divieti sono anche all'interno del parcheggio del Bingo (tra via Michelangelo e corso Vittorio Emanuele II), ma per due giorni cioè il 16 e il 17. Giorno quest'ultimo in cui scatteranno per 48 ore (e cioè anche per tutto il 18 gennaio) i divieti anche ore anche nell'area di parcheggio che si trova tra via Delfino Spiga Celestino, via Giotto e via Raffaello e sul tratto di via Raffaello compreso tra via Giotto e via Delfino Spiga Celestino.

Pubblicate intanto le graduatorie di assegnazione dei 110 posteggi (la totalità di quelli che erano presenti sulla strada parco) degli operatori: 29 quelli previsti in via Diaz, 37 in via Spiga-via Raffaello e 44 nel parcheggio del Bingo. Mercati sperimentali quelli che partiranno: tra un anno si faranno e valutazioni per capire se la soluzione trovata abbia dato le risposte sperate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavori di segnaletica per i tre mercati del centro che prendono il posto di quello della strada parco: scattano i divieti

IlPescara è in caricamento