rotate-mobile
Attualità

Covid19: Pescara al 39esimo posto fra le province italiane per il tasso di contagi, al primo posto c'è Aosta

Lo studio è stato diffuso dall'Unsic che ha effettuato il calcolo utilizzando il numero di contagi per il numero di residenti delle varie province. Pescara è al 39esimo posto in Italia

Pescara è al 39esimo posto in Italia per il tasso di contagi da Covid19 rispetto al numero di residenti fra le province. È quella in Abruzzo con il tasso maggiore, pari a 26 casi ogni 10 mila abitanti. È quanto emerge da uno studio diffuso dall'ufficio comunicazione Unsic, sulla penetrazione del Coronavirus nelle regioni e province italiane.

In Abruzzo, sotto Pescara troviamo Teramo al 51esimo posto con 18 contagi ogni 10 mila residenti, Chieti al 70esimo posto con 10 contagi ogni 10 mila abitanti e L'Aquila ultima a livello nazionale con appena 7 casi ogni 10 mila residenti. La provincia con il tasso più alto nel nostro Paese è Cremona con 127 casi seguita da Piacenza con 106 casi ogni 10 mila abitanti. Condividono l'ultimo posto con L'Aquila a quota 7 Bari, Latina e Matera.

PARRUTI: "A FINE APRILE ABRUZZO POTREBBE ESSERE A ZERO CONTAGI"

Guida la classifica italiana delle Regioni invece la Valle D'Aosta con 70 contagi ogni 10 mila abitanti, seguita dal Trentino Alto Adige a quota 45 dopo la Lombardia che si piazza al secondo posto con 56 casi ogni 10 mila abitanti. Nello studio, evidenzia l'Unsic, si evidenzia come ci sia una vera e propria frattura in termini di portata del contagio da Coronavirus fra le province e regioni del centrosud e quelle del centronord.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid19: Pescara al 39esimo posto fra le province italiane per il tasso di contagi, al primo posto c'è Aosta

IlPescara è in caricamento