Scuola, i sindacati chiedono alla Regione il test sierologico per il Covid-19 a tutto il personale

Questa la richiesta che i sindacati Flc Cgil, Cisl Scuola, Uil scuola Rua, Snals Confsal, Fgu Gilda Ins formalizzano alla Regione Abruzzo con una lettera inviata al presidente della giunta regionale Marco Marsilio

Test sierologici per il Covid-19 (Coronavirus) da effettuare su base volontaria a tutto il personale scolastico abruzzese.
Questa la richiesta che i sindacati Flc Cgil, Cisl Scuola, Uil scuola Rua, Snals Confsal, Fgu Gilda Ins formalizzano alla Regione Abruzzo.

I sindacati, con una lettera inviata al presidente della giunta regionale Marco Marsilio, all'assessore regionale all'Istruzione, Piero Fioretti, a quello alla Sanità, Nicoletta Verì, e alla direttrice regionale dell'Ufficio scolastico, Antonella Tozza chiedono i test per tutto il personale operante all'interno delle scuole a cominciare dagli studenti, passando per docenti e addetti mense per arrivare fino ai conducenti degli autobus.

Sottolineando come dei 16.763 test sierologici fatti, 118 sono risultati positivi, i sindacati rilevano quindi come la percentuale dei positivi sia pari allo 0,7%. Un dato «tutt'altro che confortante», scrivono, se si considera che «le comunità scolastiche in Abruzzo sono costituite mediamente da oltre 850 alunni e circa 150 tra docenti e personale Ata. Ipotizzando la medesima percentuale su tutta la scuola e non solo sul personale, si ottiene una media di 7 positivi per istituzione scolastica».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'annuncio del presidente Marsilio: "L'Abruzzo torna in zona arancione"

  • Ragazza scomparsa da Montesilvano, l'appello per ritrovarla [FOTO]

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

  • A "L'ingrediente perfetto" su La7 Roberta Capua prepara gli arrosticini in padella con burro e salvia [FOTO - VIDEO]

  • Coniugi di Rosciano in quarantena per il Covid escono per fare acquisti: fermati a Nocciano, scatta la denuncia

  • Nel nuovo dpcm per il Covid arriva la zona bianca: per l'Abruzzo serviranno meno di 650 contagi a settimana

Torna su
IlPescara è in caricamento