Attualità

Calano ancora i contagi in Abruzzo, i dati della fondazione Gimbe: "Nell'ultima settimana -27,6%"

La fondazione che dall'inizio della pandemia monitora l'andamento dei contagi e dei ricoveri in Italia, ha diffuso i dati relativi alla settimana dal 22 al 28 settembre

Si conferma in calo il trend dei contagi da Covid in Abruzzo. Lo ha confermato la Fondazione Gimbe che dall'inizio della pandemia monitora l'andamento dei casi e dei ricoveri nel nostro Paese. Nell'ultima settimana, dal 22 al 28 settembre, in Abruzzo i casi sono scesi del 27,6% rispetto alla settimana precedente. Migliorano anche i casi ogni centomila abitanti, ora pari a 142. 

Sotto soglia di saturazione i posti letto in area medica (5%) e in terapia intensiva (3%) occupati da pazienti positivi. Sul fronte della vaccinazione la popolazione che ha completato il ciclo vaccinale è pari 72,4% (media Italia 71,3%) a cui aggiungere un ulteriore 3,9% (media Italia 4,7%) solo con prima dose; la popolazione over 50 che non ha ricevuto nessuna dose di vaccino è pari a 10,2% (media Italia 9,9%). Ricordiamo che il Governo, dopo l'ultimo report del Cts, ha allentato alcune misure restrittive in particolare per la capienza di cinema, teatri, impianti sportivi al chiuso e all'aperto e locali.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calano ancora i contagi in Abruzzo, i dati della fondazione Gimbe: "Nell'ultima settimana -27,6%"

IlPescara è in caricamento