Giovedì, 23 Settembre 2021
Attualità Popoli

Le rassicurazioni della Asl: "Nessun ridimensionamento per il centro trasfusionale di Popoli"

L'azienda sanitaria pescarese conferma che il servizio, nonostante il pensionamento del referente della medicina trasfusionale ed ambulatorio ematologico, verrà mantenuto ed anzi potenziato

Il centro trasfusionale di Popoli resterà pienamente operativo ed anzi si sta lavorando per un suo potenziamento. Lo ha fatto sapere la Asl di Pescara in merito alle voci circolate sul possibile ridimensionamento a seguito del pensionamento di Francesco D'Ambrosio, referente della medicina trasfusionale ed ambulatorio ematologico. La direzione Asl sta procedendo a riorganizzare il centro senza perdite in termini qualitativo e quantitativi del servizio, ed anzi si cercherà di evitare spostamento dei pazienti a Pescara.

Per potenziare l’ambulatorio ematologico è previsto un medico dirigente ematologo 2 giorni alla settimana, che consentirà, oltre alla prosecuzione del lavoro di D'Ambrosio,  l’effettuazione delle visite Cup di Ematologia
dedicate in particolare ai pazienti di tutta l’area di Popoli e dintorni.

La sicurezza è garantita, in base alla normativa Covid, grazie agli appuntamenti che permettono il giusto distanziamento fra i pazienti.

I contatti del Centro di Popoli sono:

email: ctpopoli@ausl.pe.it

Centro trasfusionale: 085 989 8414 fax 085 989 8213

Ambulatorio Ematologico: 085 989 8349

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le rassicurazioni della Asl: "Nessun ridimensionamento per il centro trasfusionale di Popoli"

IlPescara è in caricamento