rotate-mobile
Attualità

A Pescara il vice presidente dell'Automotoclub Storico Italiano Antonio Verzera

Ha presentato la sua candidatura alla presidenza dell’Ente 2023/26. “Pronti ad attuare il programma per la tutela futura dei Club e di tutti i volontari”. Il futuro del motorismo storico, insomma passa dall’Abruzzo

Ha preso il via la campagna elettorale di Antonio Verzera, attuale consigliere e vice presidente dell’Automotoclub Storico Italiano, che ha annunciato di voler scendere in campo nella corsa alla Presidenza dell’Ente per il prossimo mandato 2023/26. Primo candidato a confrontarsi con il presidente uscente Alberto Scuro, già pronto a riconfermare la propria candidatura alla guida della Federazione, Antonio Verzera ha fatto tappa in Abruzzo per incontrare i rappresentanti dei Club Asi sul territorio e illustrare il programma in 10 punti per il futuro del motorismo storico, condiviso con la nuova squadra di candidati al consiglio federale. “I club federati dell’Abruzzo hanno ben compreso il messaggio di evoluzione ed ammodernamento dell’Ente espresso dal programma che l’intero gruppo è pronto ad attuare per la tutela futura dei Club e di tutti i volontari che dedicano energie disinteressate al motorismo storico nazionale”, ha sottolineato Verzera a margine dell’incontro territoriale di presentazione e confronto con i Club Asi che si è tenuto a Pescara.

“È necessario tornare al vero associazionismo, al volontariato puro, lontano dalle logiche economiche”, ha aggiunto. Tra le priorità da realizzare, il riavvicinamento ai Club e al territorio, la tutela e promozione del patrimonio storico di Asi nel panorama internazionale, la formazione dei giovani e il coinvolgimento delle donne nel motorismo storico, la riapertura del dialogo con l’Aci per costruire un percorso comune anche a livello istituzionale. “La squadra per l’Asi”, questo lo slogan scelto da Antonio Verzera per la propria campagna, proseguirà il suo tour di presentazione in tutta Italia in vista del voto per il rinnovo delle cariche della Federazione che si terrà il 15 aprile. Classe 1968, nato e cresciuto a Messina, Antonio Verzera è sposato e ha due figli di 26 e 27 anni. Primo degli eletti al consiglio federale Asi del 2019, Verzera è attualmente vice presidente in carica, ruolo che ricopre con serietà, trasparenza e forte senso di attaccamento verso l’intero movimento associazionistico che Asi rappresenta in tutta Italia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Pescara il vice presidente dell'Automotoclub Storico Italiano Antonio Verzera

IlPescara è in caricamento