rotate-mobile
Attualità

A 10 anni dalla scomparsa familiari e amici ricorderanno Roberto Straccia sul ponte del mare

Il prossimo 14 dicembre cadrà il decennale della scomparsa di Roberto Straccia avvenuta a Pescara nel 2011. Lo studente fu ritrovato morto il 7 gennaio 2012 sulla spiaggia di Bari

Familiari e amici di Roberto Straccia lo ricorderanno con una cerimonia il 14 dicembre prossimo, a 10 anni esatti dalla scomparsa. Del giovane studente marchigiano infatti si persero le tracce proprio il 14 dicembre 2011 nella zona del ponte del mare dove alle 18 la famiglia Straccia, i suoi amici e l'associazione di volontariato "In cammino con Roberto Straccia" invitano i pescaresi a partecipare come gesto di solidarietà e per chiedere verità sulla sua tragica morte. Roberto fu ritrovato morto sulla spiaggia di Bari il 7 gennaio 2012:

"Il tempo non cancella la memoria e chiedere alle Istituzioni di riaprire il caso anche e soprattutto dopo le rivelazioni delle ultime settimane che suggeriscono nuove piste da seguire finora trascurate dalle autorità". Proprio nei giorni scorsi la trasmissione "Chi l'ha visto?" era tornata sul caso della morte di Roberto Straccia rivelando come in un'intercettazione telefonica sarebbe emerso che il ragazzo è stato ucciso per uno scambio di persona, in quanto doveva essere rapito un altro giovane molto somigliante allo studente, che viveva a Pescara, per questioni legate alla criminalità organizzata e allo spaccio di droga.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A 10 anni dalla scomparsa familiari e amici ricorderanno Roberto Straccia sul ponte del mare

IlPescara è in caricamento