rotate-mobile
Attualità

Alessandro Pavone è il nuovo presidente del Circolo Nautico Pescara

Eletti il nuovo consiglio direttivo e il presidente che prende il posto di Nino Venditti

È Alessandro Pavone il nuovo presidente del Circolo Nautico Pescara. 
Pavone, già componente dell'uscente consiglio direttivo, prende il posto dell'uscente Nino Venditti. Eletto anche il nuovo consiglio direttivo.

Pavone, imprenditore e grande appassionato di vela è stato scelto all'unanimità per condurre il Cnp 2018.

Il passaggio del timone dal primo e storico presidente del Cnp, NinoVenditti, si è svolto sabato pomeriggio in una serata molto partecipata e in qualche modo commovente. Venditti è stato colui che ha combattuto le difficoltà e fortemente voluto con tenacia la nascita nel 2018 del nuovo Circolo Nautico che attualmente ha raggiunto quota 100 soci. «In questi sei anni, attraversando le nubi del Covid, abbiamo formato una grande squadra di sportivi e velisti», ha detto Venditti, «che hanno il piacere di ritrovarsi insieme come in una grande famiglia. Sono orgoglioso di questo lavoro e della fiducia che tutti mi hanno riservato. Ora sono felice di fare largo ai giovani, nel segno della continuità».
La rotta del percorso è stata tracciata e il nuovo consiglio direttivo si vede già impegnato nelle nuove iniziative in programma. Il nuovo presidente Pavone, raccogliendo con entusiasmo l'eredità, ha già prospettato l'allargamento alle attività sociali e a iniziative a terra oltreché in barca. Confermato l'impegno su tutta l'attività sportiva svolta con un nuovo e ricco calendario che vede di nuovo nel 2023 il campionato primaverile di vela, la Cerasuolo d'Abruzzo Cup, il trofeo Masturzo abbinato alla Pescara-Vasto e la Pescara-Tremiti. Confermati anche il Trofeo D'Annunzio e la Cooking Cup. La grande novità è che la Fiv, la Federazione Italiana Vela, ha affidato al Circolo l'organizzazione di una tappa del campionato italiano Platu 25, barca monotipo da regata, che quindi si svolgerà a Pescara il prossimo anno. Un importante primo riconoscimento della Federazione al Cnp2018 per tutta la stagione velica 2022. 

Un altro nuovo tassello è la decisione del Circolo Nautico di allargare il campo sportivo alla pesca che si concretizza nello svolgimento del trofeo Aternum che vede il coinvolgimento delle società di pesca del porto turistico. Un modo per condividere lo sport e unire le forze come nel prossimo appuntamento velico, il 4 dicembre, che vede il Cnp2018 insieme al circolo velico La Scuffia, in una regata in abbinata. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alessandro Pavone è il nuovo presidente del Circolo Nautico Pescara

IlPescara è in caricamento