menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Abruzzo al sesto posto fra le regioni italiane per la percentuale di vaccini anti covid somministrati

In base ai dati forniti sul sito ufficiale del Ministero per le vaccinazioni, in Abruzzo sono state somministrate il 69% delle dosi

L'Abruzzo è fra le regioni più efficienti sul fronte delle vaccinazioni Covid. È quanto emerge in base ai dati ufficiali comunicati dal ministero della salute sul portale dove poter monitorare quasi in tempo reale l'andamento della campagna di vaccinazione contro il Coronavirus.

Alle 23:56 di ieri 13 gennaio in Abruzzo sono state somministrate il 69% delle dosi attualmente disponibili. In numeri assoluti, sono 16.915 le persone che hanno ricevuto il vaccino Pfizer (al quale si stanno aggiungendo anche le dosi di Moderna), a fronte di 24.510 dosi attualmente disponibili nei cinque punti di somministrazione attualmente previsti dalla protezione civile sul territorio regionale.

L'Abruzzo si colloca quindi al sesto posto assoluto in Italia: al primo posto troviamo la Campania che è all'85,6% seguita da Veneto, Umbria, Toscana ed Emilia Romagna. Fanalino di coda è la Calabria con appena il 35,5% delle dosi utilizzate dall'inizio della campagna vaccinale.

dosi vaccino-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento