Sconfitta e rimpianti per il Pescara Pallanuoto battuto di misura in trasferta dalla Vis Nova Roma

I ragazzi di Malara escono sconfitti e con il rimpianto di una traversa colpita nel finale da Andrea D'Aloisio grande protagonista con 5 reti

Sconfitta di misura in trasferta per il Pescara Pallanuoto che perde 15-14 nella vasca della Vis Nova Roma.
I ragazzi di Paolo Malara escono sconfitti e con il rimpianto di una traversa colpita nel finale da Andrea D'Aloisio grande protagonista con 5 reti.

Dunque non sorride ai pescaresi l’ottava giornata del campionato di serie A-2 maschile girone sud, al termine della partita più emozionante vista fin qui.

La squadra di mister Malara avrebbe meritato un risultato positivo da portare a casa, dopo 32 minuti giocati in apnea contro un avversario di assoluto livello. Non è arrivato, per un pizzico d’imprecisione, sfortuna e qualche errore di troppo, commesso in entrambi le fasi e sfruttato al massimo dai padroni di casa che specie con Iocchi Gratta, autore di ben 8 centri personali, ha dato tanto lavoro alla retroguardia pescarese. E a conti fatti sono stati proprio questi errori a pesare sul risultato finale, condannando i biancazzurri al terzo ko stagionale.

“Abbiamo sbagliato troppo”, sottolinea a fine partita un arrabbiato Paolo Malara, “in fase difensiva abbiamo concesso troppe occasione e davanti siamo stati frettolosi e imprecisi. Non si possono regalare tutte queste situazione a un avversario esperto come la Vis Nova altrimenti vieni punito, esattamente com’è accaduto oggi”.

PARZIALI: 3-2, 3-4, 4-3, 5-5

ROMA VIS NOVA: Bonito, Iocchi Gratta (8), Padovano, Ferraro, Carrozza, Agnolet, Poli, Cupic, Parisi (3), De Vena (2), Serio (2), Provenziani, Bernoni. All. Calcaterra

PESCARA PALLANUOTO: Volarevic, De Vincentiis, Laurenzi, Di Fulvio (4), De Ioris, Mancini (1), Giordano, Stanchi, Molina (2), D’Aloisio (4), Calcaterra (2), Micheletti (1), Mambella. All. Malara

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Per il Tg1 l'Abruzzo diventa "#zonarozza": la gaffe spopola sul web

  • Uomo ritrovato morto nella sua stanza dal padre anziano, tragedia in viale Bovio

  • Cerbiatto corre sul lungomare sud di Pescara, il video fa il giro del web

  • Furto d'identità a Pescara, il caso finisce a "Le Iene" [VIDEO]

  • Addio a Guido Filippone, Cepagatti piange il suo "Barone"

  • Ha i sintomi del Covid dopo la positività del coinquilino ma il tampone arriva dopo 20 giorni, il racconto di un pescarese

Torna su
IlPescara è in caricamento