rotate-mobile
Sport

Sospeso per doping Nino Di Francesco, vincitore dell'ultima Maratona d'Annunziana

Di Francesco, atleta di 42 anni della Asd Runners Pescara, aveva tagliato il traguardo per primo dopo 2 ore 39 minuti e 52 secondi

È stato sospeso per doping Nino Di Francesco, il vincitore dell'ultima edizione della Maratona d'Annunziana, gara che si è svolta lo scorso 18 ottobre a Pescara.
Di Francesco, atleta di 42 anni della Asd Runners Pescara, aveva tagliato il traguardo per primo dopo 2 ore 39 minuti e 52 secondi.

A far sapere della sospensione è Nado Italia ovvero l’organizzazione nazionale antidoping, derivazione funzionale della agenzia mondiale antidoping (World anti-doping agency Wada):

«La Prima Sezione del Tna (tribunale nazionale antidoping, ndr), in accoglimento dell’istanza proposta dalla procura nazionale antidoping, ha provveduto a sospendere in via cautelare l’atleta Nino Di Francesco (tesserato Fidal), riscontrato positivo alla sostanza D-Amfetamina, a seguito di un controllo in competizione disposto da Nado Italia, in occasione dell’evento ”Maratona D'Annunziana" svoltosi a Pescara il 18 ottobre 2020».

Nella foto la partenza dell'ultima Maratona d'Annunziana

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sospeso per doping Nino Di Francesco, vincitore dell'ultima Maratona d'Annunziana

IlPescara è in caricamento